praxi intellectual property

Varietà vegetali

varietà vegetali

La varietà vegetale rappresenta l’insieme vegetale di un taxon botanico del grado più basso conosciuto e può essere tutelata con un diritto di proprietà industriale quando la varietà è nuova, distinta, omogenea e stabile. PRAXI IP si occupa di consulenza per la protezione di nuove varietà vegetali in ambito nazionale, comunitario e nei singoli Paesi aderenti alla Convenzione UPOV (Unione internazionale per la Protezione delle nuove Varietà Vegetali). I nostri consulenti suggeriscono una strategia nella protezione delle varietà vegetali, compatibile con il requisito della novità.

varietà vegetale italiana

Dopo la concessione della privativa per varietà vegetale italiana, la varietà è protetta nell’intero territorio italiano, nello Stato di San Marino e può essere riconosciuta nella Città del Vaticano. La varietà vegetale deve rispondere al requisito di novità, secondo il quale il materiale di riproduzione o di moltiplicazione o il prodotto di raccolta della varietà non deve aver formato oggetto di atti commerciali entro i seguenti termini prima della presentazione della domanda di privativa:
- in Italia: 1 anno
La durata di una privativa per varietà vegetale è di 20 anni dalla data del rilascio. La durata è estesa a 30 anni dalla data del rilascio per le varietà a fusto legnoso.

varietà vegetale comunitaria

Dopo la concessione della privativa per varietà vegetale comunitaria, la varietà è protetta unitariamente nell’intero territorio dell’Unione Europea. La varietà vegetale deve rispondere al requisito di novità, secondo il quale il materiale di riproduzione o di moltiplicazione o il prodotto di raccolta della varietà non deve aver formato oggetto di atti commerciali entro i seguenti termini prima della presentazione della domanda di privativa:
- stati dell’Unione Europea: 1 anno
- in qualsiasi altro stato: 6 anni per le varietà a fusto legnoso, 4 anni per tutte le altre varietà.
La durata della protezione comunitaria è di 25 anni dalla data di rilascio, prolungati a 30 anni nel caso di varietà a fusto legnoso.